Dalla rassegna stampa Cinema

A cena con Ambra e il regista Ozpetek

…«A questa località – dice il regista – mi legano bellissimi ricordi, senza contare che proprio qui ho trascorso uno dei più bei capodanni della mia vita…

Una calda serata d’estate. Una cena tra amici. Il profumo del mare. A tavola si parla di cinema ma anche di musica e vacanze. Il regista Ferzan Ozpetek chiacchiera con Ambra Angiolini e il suo compagno Francesco Renga. Il regista, la presentatrice-attrice e il cantante erano tutti a cena insieme al ristorante «Ernesto», a Sabaudia. Per loro antipasti misti seguiti da una delicata tartare di tonno e frutti esotici. Ozpetek ha poi ordinato il suo piatto preferito: gli spaghetti con le telline. Ambra e Francesco Renga hanno invece scelto pesce spada, scampi freschi e gamberoni rossi imperiali. Dulcis in fundo una porzione di trabucos alla quale nessuno ha saputo dire di no: un peccato di gola a base di zabaione e nocciola. Ferzan Ozpetek apprezza Sabaudia e spesso trascorra qui le sue vacanze, ospite in una splendida villa sulle dune. Tra l’altro spesso cena in questo ristorante gestito da Ernesto Russo, un napoletano doc, nato a Santa Chiara e trapiantato da qualche anno nell’agro pontino, per assaggiare i primi a base di pesce. «A questa località – dice il regista – mi legano bellissimi ricordi, senza contare che proprio qui ho trascorso uno dei più bei capodanni della mia vita. E infatti questa zona mi piace talmente tanto che parte del mio ultimo film l’ho girata proprio qui». Infatti, una serie di scene di «Saturno Contro» sono state ambientate a Villa Mariani, a San Felice Circeo, mentre altre nella città di Gaeta. E l’amicizia tra Ozpetek e Ambra è nata proprio sul set. La presentatrice faceva parte del cast. Un ritorno nella terra del film, quindi, per lei che ha coinvolto in questa breve vacanza romantica anche Francesco Renga. e.p.

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.