Dalla rassegna stampa Cinema

Premiato il bacio dei cow-boy gay tra Heath Ledger e Jake Gyllenhaal

MTV MOVIE AWARDS A LOS ANGELES

SI SONO svolti sabato sera a Los Angeles i tradizionali «MTV Movie Awards». La serata è stata condotta da Jessica Alba. Uno show fuori dai tradizionali schemi e piena di parodie e divertenti sketch dei blockbuster di quest’anno, da «Il Codice Da Vinci» a «Mission Impossible: III» fino a «King Kong». Alba ha vinto anche il trofeo di MTV, un boccale d’oro pieno di popcorn («Golden PopCorn»), per la sua sexy-interpretazione in «Sin City». La Alba ha ringraziato «tutti i pervertiti che hanno votato per me». A sorpresa nella categoria «Miglior bacio 2006» hanno vinto la coppia Jake Gyllenhaal e Heath Ledger, protagonisti gay di «Brokeback Mountain», scavalcando così anche Angelina Jolie e Brad Pitt, che però ha vinto il premio di «miglior combattimento» per «Mr. und Mrs. Smith». Jake Gyllenhaal è stato designato «miglior attore 2006». Secondo i critici però il grande vincitore di quest’anno è la commedia «Wedding Crashers» («2 single a nozze»), che ha vinto in tre categorie, tra queste anche in quella come «miglior film 2006». Isla Fischer è stata la «migliore rivelazione 2006». Nello spirito della manifestazione, Gyllenhaal ha scherzato ieri nel ricevere il premio per il miglior bacio, tenendosi a distanza dal presentatore di turno, il cantante Justin Timberlake, mentre si stringevano la mano. Unica nota seria, la consegna del premio al regista Spike Lee per il film del 1989 «Do The Right Thing» («Fa la cosa giusta»). Diversamente da altri festival accreditati nel mondo del cinema, Mtv consente agli spettatori di scegliere i vincitori.

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.