Dalla rassegna stampa Cinema

HEATH Ledger e Jake Gyllenhaal forse tornano insieme.

I due cowboy gay di «Brokeback Mountain» sono diventati una coppia cult. . .I due attori sono ricercatissimi anche dai cacciatori di memorabilia. E Bay ha messo all’asta le camicie di «Brokeback Mountain». E in pochi giorni le offerte sono volate oltre i 50mila dollari. I contesissimi …

I due cowboy gay di «Brokeback Mountain» sono diventati una coppia cult. Non solo una pioggia di premi planetaria. Nomination all’Oscar. La sconfitta degli anatemi della destra americana. Ma il gradimento commosso, in totale par condicio, del pubblico «omo» ed «etero» sessuale di tutto il mondo. Dopo tanto successo, dunque, perché non riprovare? Secondo il «New York Times» i due attori potrebbero essere protagonisti di un altro film, «Nautica», un thriller acquatico da girare alle Bahamas. Mr. Ledger fa già parte del cast. Mr. Gyllenhaal è in trattativa. Non si sa ancora bene per quale personaggio. Ma pare che la produzione lo voglia fortemente. Perché è bravo. E’ bello. E’ giovanissimo (26 anni appena). Perché insieme al suo collega porta fortuna. E il film ne ha bisogno: la lavorazione s’è arenata dopo la morte del regista Ted Demme, nel 2002.
Ledger e Gyllenhaall hanno vinto tutte le scommesse. Anche quella più ardua, iniziale, di recitare un amore gay. Ma riusciranno a entrare nel pantheon delle coppie leggendarie? O saranno per sempre vittime delle montagne del Wyoming? Per le loro brillanti carriere è meglio separarsi per sempre o riprovare? I maghi del casting sono divisi sull’argomento. In passato le coppie maschili che ce l’hanno fatta non sono molte. L’esempio di Paul Newman e Robert Redford di «Butch Cassidy e Billy The Kid» è stato praticamente unico. Come andrà a finire con «Nautica» non si sa. Intanto Jake Gyllenhaal incassa il gradimento «erotico» delle donne inglesi. Le lettrici di «New Woman» lo hanno votato al secondo posto nella classifica dei cento uomini più sexy del pianeta, dietro Brad Pitt, ma davanti a un’icona come Clooney.
I due attori sono ricercatissimi anche dai cacciatori di memorabilia. E Bay ha messo all’asta le camicie di «Brokeback Mountain». E in pochi giorni le offerte sono volate oltre i 50mila dollari. I contesissimi indumenti sono «protagonisti» del commovente finale. Quando Ennis Del Mar (Heath Ledger), dopo aver saputo che il suo amico Jack Twist (Jake Gyllenhaal) è morto e va a trovare i genitori, la madre gli propone di prendere un ricordo. Nella stanza dell’amico, Ennis trova le vecchie camicie. E’ l’icona del loro amore conservato segretamente nel tempo. E Bay avverte i fan che sono addirittura rimaste delle tracce di sangue vero sui polsini. Nonostante i capi siano stati accuratamente lavati dallo Studio. Un’avvertenza dal sapore vagamente feticistico. Una specie di Sindone hollywoodiana. Ma il mito è anche questo.

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.