Dalla rassegna stampa Cinema

«Brokeback Mountain» bloccato nello Utah

Una catena di cinema dello Utah, lo Stato dei mormoni, ha bloccato le proiezioni del western gay Brokeback Mountain, film più premiato 2005.

Doveva essere presentato a Salt Lake City, ma sulla biglietteria è stato posto un cartello di «cambio di programma». La decisione è stata lodata dal gruppo conservatore Utah Eagle Forum perchè «mostra ai giovani dello Utah che c’è qualcosa di profondamente sbagliato nel tema della pellicola».

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.