Dalla rassegna stampa Cinema

CRITICA USA. "BROKEBACK MOUNTAIN" MIGLIOR FILM DELL'ANNO

Il vincitore del Leone d’Oro 2005 si conferma favorito per gli Oscar.

WASHINGTON, 11 DIC – Il western gay ‘Brokeback Mountain’ e’ stato scelto miglior film dell’anno dai critici di Los Angeles confermando il suo ruolo di potenziale favorito all’ Oscar.

Anche il suo regista, Ang Lee, ha vinto il premio nella sua categoria. Come migliori attori i critici di Los Angeles hanno scelto Philip Seymour Hoffman (Capote) e Vera Farmiga (Down to the Bone) come protagonisti e William Hurt (A Hostory of Violence) e Catherine Keeler (Capote) come non protagonisti.

Per la miglior sceneggiatura vi e’ stato un pari tra ‘Capote’ e ‘The Squid and the Whale’. Miglior documentario dell’anno e’ ‘Grizzly Man’ di Werner Herzog, miglior film straniero ‘Cache” di Michael Haneke.

I premi saranno consegnati il 17 gennaio a Los Angeles.

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.