Dalla rassegna stampa Cinema

Premi al western gay e alla Mezzogiorno

La 62° Mostra del Cinema di Venezia ha incoronato ieri Brokeback mountain, la storia d’amore tra cowboy gay firmata dal regista Ang Lee…

La 62° Mostra del Cinema di Venezia ha incoronato ieri Brokeback mountain, la storia d’amore tra cowboy gay firmata dal regista Ang Lee. Il premio speciale della giuria è andato al film Mary di Abel Ferrara, la Coppa Volpi per la miglior attrice a Giovanna Mezzogiorno (nella foto), protagonista della pellicola La bestia nel cuore di Cristina Comencini. Il film di George Clooney sugli anni bui dell’America del maccartismo, da molti dato per favorito, ha vinto il premio Pasinetti e l’Osella per la miglior sceneggiatura: un po’ meno rispetto alle attese; ma al protagonista di Good night and good luck, l’attore David Strathairn, è stata riconosciuta la Coppa Volpi come miglior attore protagonista.

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.