Dalla rassegna stampa Cinema

MYSTERIOUS SKIN

Dopo vari slittamenti di data esce Mysterious Skin, il film di Gregg Araki – uno dei narratori più inquietanti e inventivi del nuovo cinema americano …

Dopo vari slittamenti di data esce Mysterious Skin, il film di Gregg Araki – uno dei narratori più inquietanti e inventivi del nuovo cinema americano – che affronta il delicato argomento della molestia e la violenza sessuale infantile. Tratto dal romanzo di Scott Heim si svolge in Kansas, in una piccola città. Due ragazzi di otto anni, il migliore e il peggiore della squadra, sono stati entrambi vittime del fascinoso allenatore di baseball, che utilizza come alleato perfetto Neil, il brunetto, più sveglio e perverso, «violentato» con facilità, per arricchire il suo salotto erotico proibito con un altro bambino, Brian, biondo occhialuto e timido, assai più traumatizzabile. Il brunetto gay ha già segnato un futuro da «marciapiede a New York», mentre l’altro vaga nella disperazione esistenziale e nella più totale negazione del sesso. Finché i due ragazzi ormai maggiorenni si incontreranno e… si scopriranno non così differenti da come credevano. (r.s.)

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.