Dalla rassegna stampa Cinema

Il coraggio di parlare di pedofilia

“LA MALA EDUCACION” VISTO DA FRANCO GRILLINI*

Affronta un argomento che per la maggior parte dei registi è tabù: le molestie sui minori nei conventi religiosi, argomento su cui il Papa è intervenuto più volte. Almodovar ha avuto il coraggio di farlo in modo esplicito, non convenzionale e non volgare. La scena più bella è quella in cui il ragazzino abusato per la prima volta dal prete cade e un rivolo di sangue divide la sua faccia, regalandogli un trauma che cambierà la sua personalità. Ho citato più volte il film in commissione giustizia durante i lavori per la legge sulla pedofilia, per il dibattito che ha suscitato in Spagna. Non è una delle opere migliori di Almodovar, ma “La mala educacion” è un film che va visto.
*parlamentare e presidente Arcigay

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.