Dalla rassegna stampa Cinema

“Poco più di un anno fa"

…Poco più di un anno fa è stucchevole quando santifica Kandisky, naïf nella regia ma, nel complesso, è anche un’opera tremendamente vitale. Un frullatone kitsch di divismo e autoironia…

Vita e opere di Riki Kandisky (Marco Filiberti), re dell’hard-core gay italiano, tra drammi familiari e desideri di paternità. Esordio registico del performer teatrale Filiberti, simpatico come un folletto shakespeariano uscito da Sogno di una notte di mezza estate, Poco più di un anno fa è stucchevole quando santifica Kandisky, naïf nella regia ma, nel complesso, è anche un’opera tremendamente vitale. Un frullatone kitsch di divismo e autoironia. Manifesto da urlo, ma titolo sbagliato. (f.a.)

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.