Richard Renaldi

Richard Renaldi
Aggiungi ai preferiti
  • Luogo di nascitaChicago, Illinois

Richard Renaldi

Richard Renaldi (nato nel 1968) è un fotografo di ritratti americano, omosessuale dichiarato. I suoi quattro libri principali contengono ciascuno ritratti di persone che Renaldi ha incontrato, e alcuni paesaggi, realizzati in numerosi anni con una fotocamera 8 × 10 di grande formato. Questi libri sono: Figure and Ground (2006) – varie persone in tutti gli Stati Uniti; Fall River Boys (2009) – giovani uomini (e alcune donne) cresciuti nella città post-industriale di Fall River, nel Massachusetts ; Touching Strangers (2014) – estranei che colpiscono in qualche modo, realizzati in tutti gli Stati Uniti; e Manhattan Sunday (2016) – Le persone LGBT fotografate tra la mezzanotte e le 10 di domenica principalmente nelle strade di Manhattan dopo aver lasciato i locali notturni.

Touching Strangers ha tenuto una mostra personale presso Aperture Foundation , e Manhattan Sunday, per la quale Renaldi ha ricevuto una Guggenheim Fellowship nel 2015, ha fatto una mostra personale al George Eastman Museum

Renaldi è nato a Chicago, Illinois, nel 1968 ed è cresciuto lì. Si è trasferito a New York City nel 1986. Ha vissuto a Los Angeles per due anni, a partire dal 2003. Ha ricevuto un BFA in fotografia dalla New York University nel 1990.

Figure and Ground è stato realizzato nell’arco di sette anni. Fall River Boys è stato realizzato in nove anni, a partire dal 2000. Touching Strangers è stato realizzato in sette anni, a partire dal 2007, ispirandosi a una precedente serie di Renaldi’s, Bus Travelers, “che guardava gli spazi intimi che gli estranei spesso condividono”. Manhattan Sunday è stata realizzata tra il 2010 e il 2016.

Renaldi ha fondato Charles Lane Press nel 2008 per pubblicare nuovi progetti di fotografi contemporanei.

Visualizza contenuti correlati

Condividi

Commenta


Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.