Gus Van sant

Gus Van sant
Aggiungi ai preferiti
  • Data di nascita24/07/1952
  • Luogo di nascitaKentucky/Louisville/USA

Gus Van sant

20/12/2012

Il prossimo film “tra arti marziali e supereroi”

“Promised Land”, ultimo film del regista, sarà in concorso alla Berlinale 2013. Il film, sceneggiato da Matt Demon e John Krasinski, tocca temi importanti nell’economia globale: dalla sopravvivenza delle piccole città di fronte all’arrembaggio delle multinazionali, alla salvaguardia di un ambiente sempre più devastato dalle speculazioni. Van Sant ha già annunciato, in modo assai curioso, il suo prossimo film “tra arti marziali e supereroi”, apparentemente meno impegnato, che però potrebbe essere un altro modo di affrontare il tema così attuale della crisi economica.

11/12/2008

In cantiere un’opera sulla vita di Ken Kesey

Van Sant torna sul tema a lui caro delle droghe. Sta infatti lavorando a un nuovo film, «Electric Kool-Aid Acid Test», un adattamento del romanzo sulla vita di Ken Kesey, «padre» degli Acid Test e autore di «Qualcuno volò sul nido del cuculo». La storia è un «on the road» per le strade d’America, di un gruppo di amici che a bordo di un pulmino macinano chilometri e acidi. Lsd e finestrini aperti, mescalina e asfalto. Sono sia beat che hippie e anche nessuno dei due. Del cast non si sa ancora nulla, si dice che il film potrebbe uscire il prossimo anno. (L’Unità)

1/12/2008

Gus Van Sant è il nostro eroe del 2008. Il 26 novembre è stato distribuito negli USA il suo ultimo attesissimo film sulla vita dell’attivista gay Harvey Milk morto assassinato nel 1978 a San Francisco. Insieme alle elezioni presidenziali del 4 novembre 2008 in California è passato un referendum (col 52%) che annulla i matrimoni gay. Il film, che racconta di una battaglia simile condotta da Milk, è subito diventato la bandiera del movimento gay americano attualmente in forte agitazione. Non sappiamo se questo sia un vantaggio o uno svantaggio per il successo del film. Proposto alla sua uscita in 36 sale (sic!) è arrivato decimo nella classifica del box office (al primo posto un film distribuito in 3310 sale) con la più alta media di incasso per sala ($40.385 contro i $9.387 del primo).

———————————————————

BIOGRAFIA

Gus Van Sant Jr. (nato il 24 luglio, 1952 a Louisville, Kentucky) è un regista statunitense, fotografo, musicista, ed autore.

Van Sant è stato nominato come miglior regista agli Oscar 1998 per Will Hunting – Genio ribelle, ed ha vinto il premio per la miglior regia e la Palma d’Oro al Festival di Cannes 2003 per Elephant

Figlio di un commesso viaggiatore, passa un’infanzia da girovago insieme al genitore. Ai tempi del college scopre la vocazione alla pittura, ma si avvicina anche al cinema, attratto dalle infinite possibilità offerte dalla pellicola. Accanto ai lavori su tela comincia anche a girare cortometraggi in Super 8.

Si forma definitivamente alla Rhode Island School of Design, scuola d’arte d’avanguardia, dove matura un interesse verso le tecniche del cinema sperimentale che non abbandonerà mai definitivamente. Dopo il diploma, Van Sant realizza diversi cortometraggi in 16 mm, e successivamente si trasferisce a Hollywood, dove collabora ad un paio di non memorabili film diretti da Ken Shapiro.

Durante la sua permanenza a Los Angeles frequenta il mondo marginale degli aspiranti divi e dei falliti in preda alla tossicodipendenza, ma ha comunque modo di sviluppare un lavoro personale, testimoniato ad esempio da Alice in Hollywood (1981), un mediometraggio in 16 mm. È in questa fase che diventa un po’ l’icona dei registi indipendenti.

(da http://it.wikipedia.org/wiki/Gus_Van_Sant)

Gus Van sant è presente in queste opere:

Boss
Aggiungi ai preferiti

Visualizza contenuti correlati

Condividi

Commenta


Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.